Il GRIDO (Il Blog su Roccalumera e... non solo)

giovedì 15 novembre 2007

Assistere ad un Rally, è passione... ma anche grande PERICOLO!

Per chi -come me- ha la PASSIONE per il mondo delle corse, assistere ad un Rally è un evento MERAVIGLIOSO. Vedere dal vivo i propri "idoli", sfrecciare sulle loro macchine da corsa elaborate, intraversarsi nei tornanti, alzarsi su due ruote, è adrenalina pura! Nei rally di zona, poi, (come il recente rally di Taormina), il numeroso pubblico intervenuto, ha "goduto" (è il caso di dirlo), della presenza di piloti amici, magari anche vicini di casa. Macchine in gran parte simili (tranne le WRC e le Super 1600), a quelle con cui le nostre donne vanno a fare la spesa. Uno spettacolo fatto di colori, di sponsor nostrani, di odori e rumori forti e coinvolgenti... eppure... questo è e rimane uno sport PERICOLOSO. Pericoloso per piloti e copiloti, PERICOLOSO anche per il pubblico assiepato a bordo strada. Se una macchina arriva "lunga" in un tornante... picchia contro il garde-rail e se lì c'è gente... e gente che si farà male sul serio. Le precauzioni devono essere prese tutte, le zone segnalate come PERICOLOSE devono essere evitate, sebbene esse, spesso offrono la migliore visuale. Ma c'è di più! Proprio nell'ultimo Rally di Taormina, ho letto (sul sito http://www.jonionotizie.it/), che una Peugeot 206 Wrc, (quindi una macchina dalla generosa cavalleria), ha sfondato un muretto procedendo la "corsa" giù per il pendio... colpendo e ferendo poi, diversi spettatori. Io non ero presente, ma posso immaginare, che, in un percorso in salita a tornanti, dove questi si sovrastano uno sull'altro, rompendo un rail, è possibile perfino rotolare con la vettura sulla strada sottostante, e, in questo caso -imprevedibilmente per il pubblico- rappresentare un PERICOLO senza VIA DI SCAMPO. Non so, se proprio questo sia accaduto sulle strade del nostrano Rally, ma tanto basta a ribadire che la PASSIONE è anche PERICOLO, e chi parte da casa all'alba o trascorre notti all'addiaccio per "godere" dello spettacolo delle Corse, questo lo sa bene! Proprio per questo, mi permetto di consigliare agli amici tifosi di CORSE: mai emulare i corridori professionisti nelle strade di tutti i giorni.

Grazie, e buona giornata! :-)

Etichette:

2 Commenti:

  • la PASSIONE è anche PERICOLO
    ....... un pericolo che rimane fisso nella mia mente ... che al solo pensiero blocca i battiti del mio cuore e ferma il mio respiro... la paura che mi accompagna ogni secondo del giorno e della notte da quando ho scoperto di essere la sorella di un copilota che prenderà parte alla prossima gara tra soli 2 giorni.
    F.

    Di Anonymous Anonimo, Alle 4 giugno 2008 16:01  

  • good start

    Di Anonymous Anonimo, Alle 18 novembre 2009 03:28  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]



<< Home page